• Espanyol-Siviglia

    Condividi l'articolo

     La Liga gongola, il Barca e’ tornato super competitivo con Xavi e i gol di Lewandowski (8 in 5 gare) e si riaccende l’eterna sfida col Real Madrid. Le due big hanno stravinto in Champions, anche se i campioni pagano dazio con l’infortunio di Benzema. Gli avversari del weekend (Majorca e Cadice) inducono all’ottimismo Ancelotti e Xavi, mentre il match clou e’ quello tra le emergenti Betis (ko di misura col Real) e Villarreal (zero gol subiti), guidate in difesa dagli ex protagonisti della serie A Luiz Felipe e Albiol. Rino Gattuso sta assestando il Valencia, reduce dalla goleada al Getafe, e che gioca in casa del Rayo. Crisi nera per il Siviglia, penultimo e bastonato dal Barca e dal Man City. Lopetegui e’ in bilico, ma anche il ds Monchi potrebbe saltare in caso di mancata vittoria con l’Espanyol. Mago del brivido, Simeone (felice anche per il primo gol in Champions del Cholito col Napoli) ha trascinato l’Atletico alla rocambolesca vittoria sul Porto grazie al gol di Griezmann, che viene fatto entrare dopo l’ora di gioco per evitare un futuro riscatto da 40 mln. L’Atletico, che sta giocando a corrente alternata, ospita domani il Celta.

    Il quadro della quinta giornata

    Girona-Valladolid ore 21
    Vallecano-Valencia sabato ore 14
    Espanyol-Siviglia ore 16.30
    Cadice-Barcellona ore 18.30
    Atletico Madrid-Celta Vigo ore 21
    Real Madrid-Maiorca domenica ore 14
    Elche-Athletic. Bilbaoore 16.30
    Getafe-Real Sociedad ore 18.30
    Betis-Villarreal ore 21
    Almeria-Osasuna luned’ ore 21


    Fonte originale: Leggi ora la fonte