Estate: a Bologna torna il turismo e supera i livelli 2019

Ago 4, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – BOLOGNA, 04 AGO – L’estate 2022 si conferma la
stagione del ritorno alla crescita per il turismo di Bologna,
dopo oltre due anni in cui il comparto aveva sofferto per la
pandemia. Se già dalla primavera si erano intravisti dei segnali
di ripartenza, con la buona stagione i dati si assestano e a
volte superano i livelli 2019. Tornano i turisti stranieri, che
costituiscono quasi la metà (49%) degli arrivi nel periodo
compreso tra il primo giugno e metà luglio. La classifica delle
provenienze vede al primo posto la Germania, seguita da Usa,
Regno Unito, Francia e Spagna.
    Da inizio giugno a metà luglio l’occupazione media delle
camere alberghiere si è assestata all’82,7%, superando il 74%
registrato nello stesso periodo del 2019. Le proiezioni per il
mese di agosto vedono un’occupazione media al 40,2%, in
probabile crescita secondo i dati della piattaforma H-Benchmark,
che analizza un campione di più di 3.000 camere su tutto il
territorio. Alla luce di questa ripresa turistica, Bologna
Welcome ha potenziato anche l’infrastruttura tecnologica. Live
chat, portale internet, canali social, web app, telefono e punti
di contatto fisici facilitano così la vita in città ai
visitatori.
    Numerose le proposte a carattere culturale, tra le quali la
salita alla Torre Asinelli, sold out tutti i giorni. Continua il
classico Discover Bologna, il tour a piedi alla scoperta del
cuore della città. Le visite guidate ai Portici di Bologna, sono
trainate dal loro recente riconoscimento Unesco. Il festival del
Cinema Ritrovato quest’anno ha superato i numeri del 2019
totalizzando 145.000 spettatori, provenienti da 55 paesi nel
mondo. Aumenta del 33% anche il numero dei tour e dei prodotti
acquistati dai turisti nel primo semestre del 2022.
    Novità anche per le proposte di eXtraBO. Il sito eXtraBO.com
raccoglie tutte le proposte e le esperienze per scoprire il
territorio nei dintorni di Bologna. E poi i percorsi e le
iniziative sull’Appennino, i cammini e per gli appassionati
della pedalata la Ciclovia del Sole. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte