Eurovision-mania a Torino, la città attende la finale

Mag 14, 2022

  • Condividi l'articolo

    E’ Eurovision-mania a Torino dove, in attesa della finale di questa sera al Pala Olimpico, migliaia di persone si sono riversate nel centro a caccia delle star della musica che da qualche giorno hanno preso casa sotto la Mole. Presi d’assalto gli alberghi, in attesa di vedere i propri beniamini musicali entrare o uscire, i più cercati sono i Maneskin, vincitori della scorsa edizione e ospiti questa sera della finalissima.

    Davanti all’Nh Hotel Santo Stefano centinaia di fan sono assiepati da ore per vedere Damiano e la sua band.

    Grandi le attese anche per Blanco e Mahmood: dopo che la loro presenza ieri sera all’Eurovillage è sfumata, c’è chi spera di vederli ancora una volta spuntare da qualche parte, come hanno fatto nei giorni scorsi quando si sono esibiti a sorpresa in piazza San Carlo o piazza Vittorio.

    L’aria è quella di festa che ha caratterizzato quest’ultima settimana, tra i flash mob e le esibizioni improvvisate dalle 40 delegazioni provenienti da tutto il mondo. “Siamo molto orgogliosi e felici di ospitare l’evento. E siamo contenti che questa atmosfera incredibile abbia contagiato tutta la città, al parco del Valentino come in centro. Sono tutti impazziti”, ha detto non a caso il sindaco di Torino Stefano Lo Russo, intervenendo ieri in conferenza stampa al press centre del PalaOlimpico. “Grazie per l’energia che trasmettete con questo fantastico evento – ha aggiunto rivolgendosi a Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan -. Siamo entusiasti dell’effetto che sta avendo l’evento, soprattutto sul pubblico più giovane”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Dl riaperture: Senato conferma fiducia con 201 sì e 38 no

    Dl riaperture: Senato conferma fiducia con 201 sì e 38 no

     Con 201 voti favorevoli, 38 contrari e nessun astenuto l'aula del Senato ha confermato la fiducia posta sul decreto Riaperture, nel testo approvato dalla Camera il 5 maggio scorso. Dunque via libera definitivo alla conversione in legge, in scadenza il 23 maggio....

    Scooter contro auto nel Bolognese, muore un 54enne

    Scooter contro auto nel Bolognese, muore un 54enne

    (ANSA) - BOLOGNA, 18 MAG - Incidente mortale, poco dopo le 21 di ieri, a Medicina, nel Bolognese. La vittima è un motociclista di 54 anni, Maurizio Labanti, residente nella stessa cittadina.    Viaggiava su un maxiscooter Yamaha 400 sulla via San Vitale...