Eutanasia per Sherkan,la tigre bianca sconfitta dall’artrosi

Sherkan, la tigre bianca dello ZooParc de Beauval, è stata soppressa all’età di 18 anni, a causa di “una grave artrosi della quale soffriva da diversi anni”. Lo ha annunciato il parco zoologico francese situato a Saint-Aignan,nella regione del Centro-Valle della Loira.
    “Nelle ultime settimane la sua attività si era notevolmente ridotta nonostante le cure quotidiane: si muoveva molto meno e non reagiva più alle cure . Si è deciso di porre fine alla sua sofferenza e di ricorrere all’eutanasia “, ha spiegato lo zoo sul suo sito web.
    Il parco evoca “una decisione presa con dolore, ma necessaria”.
    Nato il 3 giugno 2002 al Touroparc de Romanèche-Thorins (Saône-et-Loire), il felino si è unito a Beauval nel 2005, dove “il suo fisico e la sua prestanza” lo avevano reso “un animale essenziale” per lo zoo. Sherkan, in cura dal 2015, “soffriva di artrosi”, in particolare ai fianchi e alla colonna vertebrale, ha detto Beauval. 


Fonte originale: Leggi ora la fonte