• Ex Ilva:Urso,noi non ricattabili;azienda torni su suoi passi

    Condividi l'articolo

    “Il governo non può essere sotto scacco, non siamo ricattabili da parte di alcuno. Questo vale per chiunque si confronti con l’Italia”. Ed “è chiaro che l’azienda debba tornare sui propri passi”.

    Così il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, interpellato sulla vicenda dell’ex Ilva, dopo la sospensione dell’operatività di 145 imprese appaltatrici da parte di Acciaierie d’Italia.

    “Mi aspetto ad ore che l’azienda ci dia un segnale costruttivo rispetto a quello che ha fatto, senza nessun preavviso, nei confronti delle aziende dell’indotto e dei loro lavoratori”, aggiunge Urso. 
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte