F1, Gp Canada: altra penalità, Leclerc partirà dall’ultima fila

Giu 18, 2022

  • Condividi l'articolo

    Charles Leclerc partirà in fondo alla griglia domani al Gran Premio del Canada a Montreal, dato che la Ferrari ha deciso di cambiare nuovamente parti del suo motore oltre il limite consentito per stagione.
        Sono state disputate solo otto gare su 22 ma la Ferrari ha già raggiunto la quota massima autorizzata per i vari componenti del motore della monoposto del suo leader Charles Leclerc, attuale 3/o in campionato a 34 punti da Max Verstappen (Red Bull). Ieri, durante il secondo turno di prove libere, Leclerc era già stato informato di una penalità di dieci posizioni per domenica a causa della sostituzione di un modulo elettronico di controllo nel suo motore, il 4/o elemento di questo tipo mentre tre sono autorizzati. Ma oggi, all’inizio della terza sessione di prove libere e prima delle qualifiche, la Ferrari ha introdotto nuovamente nuovi elementi, tra cui un quarto motore a combustione interna e un quarto turbocompressore, guadagnandosi altri posti di penalità.
        Leclerc, con un motore nuovo di zecca partirà quindi in fondo alla griglia sperando di salire il più possibile. Sarà accompagnato al via da Yuki Tsunoda (AlphaTauri), per le stesse ragioni. Anche il collega Ferrari Carlos Sainz ha un nuovo motore a combustione interna
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • MotoGp, in Olanda è Espargarò il più veloce nelle terze libere

    MotoGp, in Olanda è Espargarò il più veloce nelle terze libere

    Lo spagnolo Aleix Espargarò (Aprilia), in 1'32"164, e il francese Fabio Quartararo (Yamaha), in ritardo di 0"041, hanno ottenuto i migliori tempi dopo la terza sessione di prove libere del Gp d'Olanda nella Classe MotoGp, ad Assen. Nonostante una caduta a fine...

    “Sorella” a 164 anni entra nella flotta della Marina Militare

    (ANSA) - GENOVA, 25 GIU - Si chiama "Sorella" e con i suoi 164 anni è la barca a vela da regata più vecchia del Mediterraneo. Varata in Inghilterra nel 1858, da pochi giorni è passata alla Marina Militare, diventando l'unità in servizio più anziana della flotta. Più...