Facebook sotto torchio a Congresso Usa su danni a teenager

Set 30, 2021

  • Condividi l'articolo

    Facebook sotto torchio oggi al Congresso Usa dopo le rivelazioni del Wall Street Journal sui possibili impatti negativi delle sue piattaforma (compresa Instagram) sulla salute mentale delle adolescenti.

    Rivelazioni riguardanti in particolare ricerche interne di Fb che, secondo il senatore dem Richard Blumenthal, dimostrano come il social fosse a conoscenza degli impatti dannosi dei suoi siti sui bambini e il suo tentativo di nascondere queste scoperte.

    Antigone David, capo globale della sicurezza di Facebook, ha replicato che il quotidiano ha pubblicato in modo selettivo le ricerche interne per dare una visione inaccurata e fosca del lavoro della società e ha sostenuto che una indagine sugli adolescenti su 12 questioni serie come ansia, tristezza e disordini alimentari ha mostrato che Instagram li ha generalmente aiutati. In una ricerca Fb pubblicata dal Wsj si ammette tuttavia che “noi rendiamo le questioni dell’immagine del corpo peggiori per una adolescente su tre”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Unicredit: utile oltre 1 miliardo nel terzo trimestre

    Unicredit: utile oltre 1 miliardo nel terzo trimestre

    I risultati di Unicredit battono le stime, la banca nel terzo trimestre registra un utile di 1.058 milioni di euro (il sottostante 1,1 miliardi) e archivia i primi 9 mesi del 2021 con un utile di 3 miliardi di euro (sottostante di 3,1 miliardi di euro). Lo scorso anno...

    Petrolio: prezzi in forte calo dopo riavvio negoziati Iran

    Petrolio: prezzi in forte calo dopo riavvio negoziati Iran

    La ripresa dei negoziati sul nucleare con l'Iran ,che potrebbe portare a un riavvio dell'export petrolifero del paese, fa scendere i prezzi del petrolio, finito nei giorni scorsi ai massimi dal 2014. Sulle quotazioni del greggio incide anche l'aumento delle scorte...