Ferragni, la ‘tremarella’ per Sanremo e la nascita del nipotino

Giu 22, 2022

  • Condividi l'articolo

     “C’è stato l’annuncio di Sanremo: molto emozionante, ho avuto la tremarella fino a ieri notte, quando sono andata a letto. Sarà una bella avventura: ho tante idee, spero di non deludervi, e spero vi piaccia. Per il resto, cercherò di fare del mio meglio. Volevo ringraziarvi per tutto il supporto e tutti i bei messaggi, i video e tutte le cose che sto leggendo… un grosso bacio, vi voglio bene”. A 24 ore dall’annuncio di Amadeus, che l’ha chiamata sul palco del prossimo festival (7-11 febbraio) come co-conduttrice della prima e dell’ultima serata, Chiara Ferragni racconta ancora le sue emozioni e ringrazia i fan. E annuncia poi la nascita del nipotino, figlio della sorella Francesca. “Benvenuto in famiglia Edoardo. Ma che bel nipotino che ho?”, scrive l’imprenditrice digitale, 35 anni, postando una foto del piccolo.
        “Benvenuto al mondo Edoardo, ancora non riusciamo a credere che ti abbiamo fatto noi”, l’annuncio, sempre via Instagram, di Francesca, fidanzata con Riccardo Nicoletti. Nata a Cremona nel 1989, di professione dentista, pur non essendo un’influencer ha oltre un milione di follower su IG: la sua popolarità è cresciuta anche alla serie The Ferragnez che la vede tra i protagonisti con il fidanzato. La terza sorella Ferragni, Valentina, è nata nel 1992. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Trasporto aereo, sciopero low cost. Pochi voli cancellati

    Trasporto aereo, sciopero low cost. Pochi voli cancellati

    Non si registrano disagi per i passeggeri negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino per lo sciopero di 24 ore del personale di cabina delle compagnie aeree low-cost Ryanair, EasyJet, Volotea e Malta Air. L'attività operativa nei due scali romani è pertanto al momento...

    Aborto, Google permette a dipendenti trasferimenti Stato

    Aborto, Google permette a dipendenti trasferimenti Stato

    I dipendenti di Google che lo vorranno potranno fare domanda di trasferimento in un altro stato "senza giustificazione". La decisione, contenuta in una email al personale dell'azienda di Mountain View, arriva dopo la decisione della Corte Suprema americana che non...