Finti traslochi, 80 kg droga e 2 arresti

(ANSA) – FIRENZE, 26 OTT – Si fingevano traslocatori per
trasportare meglio una quantità ingente di marijuana, eludendo
così sospetti e controlli. Ma a Firenze due 28enni, incensurati,
sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio di
stupefacenti dai carabinieri, che li hanno fermati sabato scorso
a Firenze, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, mentre erano a
bordo di un furgone recante le insegne di una ditta di traslochi
che è risultata inesistente. I due, residenti a Firenze e a
Figline Valdarno, avevano nascosto 80 chili di marijuana, divisi
in pacchi nascosti in una cassapanca trasportata nel vano di
carico e in un doppio fondo realizzato sotto il pianale del
mezzo. Il valore della droga sequestrata è di circa 750mila
euro. Ora sono in carcere a Sollicciano. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte