Flash mob di protesta ai Civili Brescia

(ANSA) – BRESCIA, 20 NOV – Una protesta silenziosa è
andata in scena oggi sulla scalinata d’accesso agli Spedali
civili di Brescia. Protagonisti sono stati uomini e donne del
personale sanitario del principale ospedale bresciano, con
camice e mascherina e a distanza di due metri l’uno dall’altro.
    “Ieri eravamo eroi ora siamo abbandonati” è stato detto dal
gruppo composto da un centinaio di persone.
    Un flash mob con i protagonisti che si sono posizionati
guardando la porta di ingresso del Civile. “Una protesta per far
emergere la gestione interna di queste settimane che non tiene
conto del personale impegnato quotidianamente in reparto” è
stato spiegato. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte