Forza Italia: Dopo assoluzione nel Ruby Ter si avvii una commissione di inchiesta

Condividi l'articolo

“La nuova assoluzione per Silvio Berlusconi nel processo Ruby ter – avvenuta dopo una fulminea camera di consiglio a seguito della richiesta della stessa pubblica accusa – dovrebbe definitivamente spingere i garantisti di ogni parte e coloro che hanno a cuore una giustizia realmente giusta ad avviare finalmente una riflessione approfondita sull’uso politico che è stato fatto della giustizia nell’ultimo quarto di secolo”. Lo afferma Giorgio Mulé, deputato di Forza Italia e vicepresidente della Camera.

    “Già nella scorsa legislatura – prosegue – Forza Italia presentò una proposta di legge per istituire una commissione di inchiesta parlamentare sul tema con il convinto sostegno di tutti i partiti del centrodestra. La stessa identica proposta è stata presentata da Forza Italia alla Camera dei Deputati con l’avvio della nuova legislatura. Il lavoro della commissione alla luce anche delle notizie sul mercimonio tra le toghe venuto a galla con i recenti scandali, diventa sempre più un obbligo per chiunque abbia a cuore la necessità di un corretto svolgimento dei processi”.


Fonte originale: Leggi ora la fonte