Fotografia: Marco Gualazzini racconta crisi e conflitti

Apr 28, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PARMA, 28 APR – Una selezione dei più importanti
    reportage del fotografo Marco Gualazzini in zone del mondo
    toccate da crisi umanitarie e conflitti diventa una mostra, ‘The
    people in between’, in programma dal 3 al 29 maggio nella Chiesa
    di San Marcellino a Parma. L’inferno visto con gli occhi e la
    fotocamera del reporter in paesi come la Repubblica Democratica
    del Congo, la Somalia, il Ciad, la Nigeria, il Kenya, in trenta
    immagini rappresentative di un percorso iconografico e visivo
    drammaticamente attuale. Curata da Roberto Mutti, storico,
    critico e docente di fotografia, la mostra – promossa da
    Parmacotto Group – è accompagnata da un catalogo realizzato da
    Mutti grazie alla holding Synergetic di Parma, dell’imprenditore
    e collezionista Giampaolo Cagnin.
        Nato a Parma nel 1976, dopo aver iniziato l’attività
    giornalistica alla Gazzetta di Parma, Marco Gualazzini ha
    collaborato come fotoreporter con testate nazionali e
    internazionali, ricevendo importanti riconoscimenti, tra cui nel
    2013 il Getty Images Grants for Editorial Photography e nel 2019
    il World Press Photo Contest, Environment stories. “Se nei suoi
    lavori realizzati nei luoghi più sfortunati del mondo non c’è
    traccia di sensazionalismo – commenta Mutti – è perché
    Gualazzini sa raccontare la vita in tutte le sue sfumature senza
    soffermarsi sulla superficie delle cose. È una capacità
    acquisita in anni di gavetta sul campo: lavorare per un
    quotidiano per documentare la cronaca gli ha insegnato che tutti
    gli aspetti della realtà meritano attenzione, anche quelli che
    appaiono secondari”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Plusvalenze fittizie: respinto ricorso Procura Federale

    Plusvalenze fittizie: respinto ricorso Procura Federale

    (ANSA) - ROMA, 17 MAG - La Corte d'appello della Figc ha respinto il ricorso della Procura Federale sul caso plusvalenze.    Inoltre, la Corte ha dichiarato improcedibili i ricorsi presentati dalle società Sampdoria, Parma ed Empoli.   ...

    Ambasciatore Italia a Tirana, romanisti, qui niente biglietti

    Ambasciatore Italia a Tirana, romanisti, qui niente biglietti

    (ANSA) - ROMA, 17 MAG - "Credo sia molto difficile trovare biglietti della partita qui a Tirana, l'Uefa ha consegnato una parte di biglietti alla Roma, una parte al Feyenoord e il resto sono stati venduti online con un sistema complesso. Qui biglietti non ce ne sono,...