Fotografia: riflessioni ‘Scolpite’ sulla statuaria femminile

Mag 9, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 09 MAG – Dal 13 al 28 maggio il
    Quadriportico dell’Archiginnasio di Bologna ospita la mostra ‘Scolpite’, progettata a cura dell’Associazione Donne Fotografe,
    con il sostegno della Banca di Bologna e il patrocinio della
    Città metropolitana e dell’Assemblea legislativa
    dell’Emilia-Romagna. Attraverso lo sguardo di 36 artiste
    dell’Associazione, la mostra si propone di contribuire con il
    linguaggio fotografico “alla creazione di una visione aperta e
    critica della figura della donna nell’immaginario collettivo e
    di stimolare una riflessione sulla presenza della donna nella
    statuaria e, in particolare, sulla sua assenza nella statuaria
    pubblica”. Con questa mostra l’Associazione “si impegna nello
    scopo comune di ridare significato e presenza alle donne,
    guardandole non solo in quanto corpi ma in una più piena
    dimensione di pensiero e di azione, svelando storie che meritano
    di essere ascoltate e rivisitate”.
        “Strade e piazze sono sovrabbondanti di uomini illustri, di
    eroi famosi che assai sovente sono riprodotti nella loro
    individualità storica, mentre il femminile nella statuaria
    pubblica trova posto soprattutto, vorrei dire solo, nel mondo
    del simbolico: ed ecco la madre dolente per i caduti di tutte le
    guerre, la vittoria che guida gli eserciti, la patria e la
    rappresentazione della Nazione. Ma anche la mondina, la
    lavandaia, la suffragetta. Una donna può essere a patto di non
    apparire”, afferma l’antropologa Matilde Callari Galli, che
    sabato 14 maggio (ore 10.30) parteciperà ad un convegno su ‘Riflessioni sulla rappresentazione scultorea femminile” con la
    storica dell’arte Silvia Evangelisti e la scultrice e fotografa
    Raffaella Benetti. “Uno dei meriti di ‘Scolpite’ – sottolinea –
    è valorizzare la presenza del corpo femminile attraverso la
    dimostrazione della sua assenza dalla scena pubblica”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Cannes, da Huppert a Kristen Stewart le stelle del 75mo anniversario

    Cannes, da Huppert a Kristen Stewart le stelle del 75mo anniversario

     Kristen Stewart, Sabine Azema, Sophie Marceau, Adele Exarchopulos, Jean Dujardin, Melanie Laurent, Tahar Rahim, Claude Lelouch, Michel Hazanavicius e Berenice Bejo, Paolo Sorrentino, Gabriel Garcia Bernal, Chiara Mastroianni, Isabelle Huppert, David Cronenberg,...

    Lega Serie A, obiettivo 100 milioni di fatturato in Usa

    Lega Serie A, obiettivo 100 milioni di fatturato in Usa

    La Lega Serie A avvia una nuova fase storica per il calcio italiano e punta a conquistare il mercato americano. A raccontare le linee guida strategiche della presenza della Serie A negli Usa e' il Ceo Luigi De Siervo, che ha presentato a New York l'iniziativa 'Calcio...