Francia, Mélenchon avanti, per Macron strada in salita

Giu 12, 2022

  • Condividi l'articolo

    La gauche unita Nupes, guidata dal leader radicale Jean-Luc Mélenchon, ha ottenuto oggi il 26,80% dei voti contro il 25,80% della coalizione Ensemble! di Emmanuel Macron al primo turno delle legislative francesi. Questi i risultati dei primi exit-poll diffusi dalle tv francesi.
    Le prime proiezioni in seggi danno ancora alla maggioranza macronista la possibilità di mantenere la maggioranza assoluta, assegnando alla coalizione Ensemble! fra 270 e 310 seggi. Alla gauche di Nupes (Jean-Luc Mélenchon), andrebbero 170-220 seggi. La maggioranza assoluta è fissata a 289 seggi.

    Scende ancora l’affluenza alle urne nelle legislative in Francia, alle 17 calcolata dal ministero dell’Interno al 39,42%, in ribasso di 1,3 punti rispetto alla stessa ora del 2017, quando aveva toccato minimi storici.

    A mezzogiorno, il calo era stato dello 0,8% rispetto a 5 anni fa.

    I francesi hanno cominciato a votare alle 8 per le legislative che rinnoveranno il Parlamento e daranno una nuova maggioranza al presidente rieletto Emmanuel Macron. Con la sua coalizione centrista Ensemble!, il presidente rischia però – secondo i sondaggi – di perdere la maggioranza assoluta fissata a 289 seggi, per il forte aumento del Nupes, la sinistra riunita sotto l’egida del “tribuno” radicale Jean-Luc Mélenchon.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Uccisa suora italiana ad Haiti

    Uccisa suora italiana ad Haiti

    (ANSA) - ROMA, 26 GIU - Luisa Dell'Orto, suora lecchese di 65 anni, è stata uccisa ad Haiti, probabilmente a scopo di rapina, nella capitale Port au Prince dove operava. Suor Luisa era nell'isola da 20 anni. Ne dà notizia l'arcidiocesi di Milano.Secondo quanto...

    Pugilato: Signani perde il titolo europeo dei Medi, ma farà ricorso

    Pugilato: Signani perde il titolo europeo dei Medi, ma farà ricorso

    E' finita male, almeno per ora, l'avventura in Francia, sul ring del 'Centre Omnisport' di Massy, del campione europeo dei pesi medi Matteo Signani. Il 43enne 'Giaguaro' romagnolo, che nella vita oltre a praticare la boxe fa la guardia costiera, ha perso contro lo...