Gaza: da Israele 2.000 nuovi permessi di ingresso a manovali

Giu 16, 2022

  • Condividi l'articolo

    Le autorità militari israeliane hanno annunciato oggi che il numero dei manovali e dei commercianti di Gaza autorizzati ad entrare per lavoro quotidianamente in Israele è salito adesso da 12 mila a 14 mila.
        I permessi, ha precisato un portavoce del Coordinatore delle attività israeliane per i Territori (Cogat), sono distribuiti secondo criteri legati a considerazioni di sicurezza. In futuro, ha anticipato il portavoce, il numero complessivo dei permessi dovrebbe salire a 20 mila: ma solo, ha precisato, se sul terreno resterà nel frattempo una situazione di calma.
        Fonti palestinesi riferiscono intanto che una vedetta della marina militare israeliana ha aperto oggi il fuoco contro un peschereccio a nord di Gaza, ferendo tre pescatori. Uno di essi, riferisce il sito Donya al-Watan, versa in condizioni gravi. Un portavoce militare ha commentato che il peschereccio aveva oltrepassato i limiti marini fissati da Israele. Ha aggiunto che i soldati hanno aperto il fuoco solo dopo aver lanciato diversi avvertimenti che, secondo il portavoce, sono stati ignorati.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Gran caldo fino a martedì, nelle Isole maggiori 42-43 gradi

    Gran caldo fino a martedì, nelle Isole maggiori 42-43 gradi

     Il gran caldo di questi giorni dovrebbe durare almeno fino a martedì prossimo, con temperature fino a 42-43 gradi nelle Isole maggiori: sarà seguito da un 'meteo-ribaltone' che porterà temporali pomeridiani e nel fine settimana un abbassamento della colonnina di...

    Covid: 118, tornano ad aumentare i casi di polmonite

    Covid: 118, tornano ad aumentare i casi di polmonite

    Tornano ad aumentare in Italia i casi di polmonite causata dal virus SarsCoV2 che richiedono la ventilazione assistita e la responsabile è la più recente delle sottovarianti di Omicron, BA.5: lo dice all'ANSA il presidente nazionale del Servizio Sanitario di Urgenza...