Gb: da lunedì 200 soldati per il rifornimento del carburante

Ott 2, 2021

  • Condividi l'articolo

    Circa 200 soldati saranno dispiegati da lunedì nel Regno Unito per fornire carburante alle stazioni di servizio rimaste senza rifornimenti a causa dei vuoti di organico post Brexit fra gli autisti di camion. “Quasi 200 soldati, tra cui 100 autisti, saranno schierati da lunedì per fornire supporto temporaneo come parte dell’azione del governo per allentare la pressione sulle stazioni di servizio e rispondere alla mancanza di camionisti”, si legge in un comunicato del governo. I soldati stanno attualmente completando il loro addestramento per la guida delle autocisterne. Il governo ha inoltre reso noto che consentirà immediatamente a 300 conducenti di autocisterne stranieri di lavorare nel Regno Unito fino alla fine di marzo 2022, nell’ambito della concessione di migliaia di visti di lavoro temporanei destinati ad alleviare le catene di approvvigionamento. 

       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Morta operaia rimasta soffocata in macchinario tessile

    Morta operaia rimasta soffocata in macchinario tessile

    (ANSA) - PADOVA, 21 OTT - È morta stasera l'operaia padovana che lunedì scorso era stata vittima di un grave incidente sul lavoro a San Giorgio in Bosco. Si chiamava Luisa Scapin, abitava a Villa del Conte e aveva 62 anni. L'operaia era rimasta incastrata con il...

    Barbados diventa una repubblica ed elegge una presidente donna

    Barbados diventa una repubblica ed elegge una presidente donna

    L'isola di Barbados ha eletto il suo primo presidente, una donna magistrato e governatore, che prende così il posto della sovrana britannica come capo dello Stato, e diventerà ufficialmente una repubblica dal 30 ottobre, il giorno dell'insediamento. Si tratta di...