Giallo sulla scomparsa di una ragazza, era su un traghetto Genova-Palermo

Condividi l'articolo

Sono andate avanti per tutta la notte le ricerche della giovane di 20 anni residente a Codogno, in provincia di Lodi che stava tornando dai nonni per trascorrere una vacanza con il fratello di 15 anni e che è sparita dal traghetto Genova-Palermo.

La nave è partita la sera di giovedì attorno alle 23 ed è arrivata al porto di Palermo ieri sera verso le 20. Il fratello della giovane attorno alle 7.30 della mattina di venerdì ha lanciato l’allarme. La sorella non era più nella cabina. Il personale della nave ha iniziato le ricerche. Che poi sono proseguite tutta la notte una volta che la nave è arrivata al porto di Palermo. Sono state controllate tutte le vetture e poi con i cani la nave è stata setacciata in ogni angolo. Non sembra che ci siano telecamere nel traghetto. Alle ricerche hanno preso parte gli agenti di polizia, i vigili del fuoco , il personale della capitaneria di porto.

La giovane sarebbe spartita mentre la nave era in transito nella zona di Livorno. In quel tratto di mare sono in corso le ricerche da questa mattina. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte