Gli auguri del soldato Adler ai tre fratellini bolognesi

Dic 29, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BOLOGNA, 29 DIC – Un incontro fortuito durante la
    guerra e, a quasi 80 anni di distanza, un’amicizia da coltivare
    anche durante le festività natalizie. Ieri sera Martin Adler, il
    soldato che nel 1944 era sbarcato in Italia per combattere i
    nazifascisti, ha parlato in una videochiamata su WhatsApp con
    Bruno Naldi: il maggiore dei tre fratellini che vide sbucare da
    una cesta in una casa di Monterenzio (Bologna), dove si erano
    nascosti per la paura, e che il suo compagno d’armi John Bronsky
    immortalò in una fotografia dopo aver appoggiato il mitra. Adler
    non aveva mai rinunciato a trovarli e, complice un post su
    Facebook della figlia Rachelle intercettato dal giornalista e
    scrittore Matteo Incerti, è riuscito a rintracciarli nel 2020.
        Ad agosto Adler era venuto a Bologna per incontrarli dal vivo. E
    ieri ha potuto parlare con Bruno Naldi, con una chiamata
    WhatsApp a tre in cui Incerti, che sulla vicenda ha scritto il
    libro ‘I bambini del soldato Martin’, ha fatto da traduttore.
        “Ha detto: ‘Vi amo tanto, amo tutta l’Italia. Rincontrarvi e
    venire in Italia quelle due settimane è stata la più grossa
    emozione della mia vita’”, racconta Incerti. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Li sospende perché non vaccinati, Comune resta senza vigili

    Li sospende perché non vaccinati, Comune resta senza vigili

    (ANSA) - VERCELLI, 18 GEN - Quarona, paese con poco meno di 4.000 abitanti in Valsesia (Vercelli), è rimasto senza vigili: gli unici due agenti di polizia locale sono stati sospesi in quanto non vaccinati contro il Covid. L'amministrazione guidata dal sindaco...

    10 anni dalla morte di Simoncelli, il docu SIC arriva su Sky

    10 anni dalla morte di Simoncelli, il docu SIC arriva su Sky

    (ANSA) - ROMA, 18 GEN - A 10 anni dalla scomparsa del campione Marco Simoncelli e proprio nel giorno del suo compleanno, arriva in prima visione tv SIC, il documentario Sky Original prodotto da Sky, Fremantle Italy e Mowe. Dopo il successo al cinema, SIC è in onda il...