Gli auguri di Zaki, ‘alla mia terra adottiva’

Dic 25, 2021

Condividi l'articolo

(ANSA) – BOLOGNA, 25 DIC – “La pace, la serenità, l’amore
regni in questo santo giorno nei nostri cuori ed illumini la
nostra vita e quella dei miei colleghi, dei miei amici e della
mia cara Bologna, la mia terra adottiva. Auguri di buon Natale a
tutta l’Italia!”. E’ il messaggio di auguri di Patrick Zaki,
twittato nella sera della Vigilia di Natale, le sue prime feste
in libertà dopo essere rimasto quasi due anni in carcere in
Egitto.
    Lo studente dell’università di Bologna è stato scarcerato l’8
dicembre, in attesa di un’udienza fissata il primo febbraio. La
sua famiglia è di religione copta e festeggerà il Natale il 7
gennaio. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte