Gotti, Spezia vince la paura e sterza per la vittoria

Condividi l'articolo

(ANSA) – VERONA, 13 NOV – “Un contributo lo hanno dato i
cambi, nella prima mezz’ora eravamo sotto ritmo e con un po’ di
paura. C’è stata la sterzata sul piano tecnico col gol del
Verona e dopo sul piano emotivo con quanto è successo al nostro
portiere. Poi la partita è cambiata e la gioia di oggi ci ripaga
di tante amarezze”. Così Luca Gotti analizza il match dello
Spezia al Bentegodi.
    “Per Dragowski è di sicuro un infortunio non lieve – prosegue
-. Il ragazzo non potrà partire per il Mondiale, devo
ringraziare il dottor Gatto del Verona che ridotto la lussazione
già dentro al campo e poi, contestualmente agli auguri a
Dragowski, devo elogiare Zoet per come è entrato facendosi
trovare pronto. Questo vuol dire essere professionisti di
livello nella testa”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte