Gp Canada: Verstappen domina le libere, Ferrari lo tallonano

Giu 18, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 18 GIU – Max Verstappen è stato il più veloce
    anche nella seconda sessione di prove libere del Gp del Canada,
    sul circuito di Montreal, dopo aver dominato la prima.
        L’olandese leader del mondiale ha abbassato il suo miglior tempo
    da 1.15.158 a 1.14.127, ma è tallonato dalle Ferrari, con
    Charles Leclerc a 81 millesimi e Carlos Sainz staccato di poco
    più di due decimi in configurazione da qualifica.
        Solo undicesimo tempo per la seconda Red Bull, quella
    condotta da Sergio Perez, con un distacco di oltre un secondo
    mentre Lewis Hamilton è addirittura 13/o. Dietro ai due
    ferraristi si sono accodati nei tempi, nell’ordine: Sebastian
    Vettel (Aston Martin, +315), Fernando Alonso (Alpine, +416),
    Pierre Gasly (Alpha Tauri, +752), George Russell (Mercedes,
    +844) Lando Norris e Daniel Ricciardo (McLaren, +880 e +906),
    con Esteban Ocon (Alpine, +992) che è decimo entro il secondo di
    distacco da Verstappen.
        Una segnalazione di pioggia entro la fine della sessione si è
    rivelata pessimistica, quindi i team hanno potuto insistere con
    i test sul long run, che la Red Bull ga compiuto con gomme medie
    e la Ferrari con le soft. Domani per le qualifiche, previste
    alle 22 italiane, è molto probabile che l’asfalto sia bagnato,
    rimescolando così le carte. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Femminici, 57 dal primo gennaio: uno ogni tre giorni

    Femminici, 57 dal primo gennaio: uno ogni tre giorni

    Le donne continuano ad essere ammazzate e la lista dei femminicidi si allunga drammaticamente. Dal primo gennaio al 19 giugno di quest'anno sono state 56 vittime donne secondo i dati del Viminale, una ogni tre giorni. Un numero che oggi sale ancora dopo che un...

    Biden: ‘Legge sulle armi più significativa in ultimi 30 anni’

    Biden: ‘Legge sulle armi più significativa in ultimi 30 anni’

    "Questa è la legge più significativa sulle armi degli ultimi 30 anni". Lo ha detto il presidente americano Joe Biden firmando la legge per una stretta sulle armi. "Voglio ringraziare le famiglie delle vittime da Columbine a Sandy Hook a Uvalde. Niente potrà colmare il...