GP dell’Azeirbaijan, vince Verstappen. Leclerc fuori per fumo dal motore

Giu 12, 2022

  • Condividi l'articolo

    Max Verstappen ha vinto il GP dell’Azeirbaijian di Formula 1, ottava gara della stagione 2022. Secondo posto per il suo compagno di team Sergio Perez, terzo George Russell su Mercedes.

    Ai piedi del podio si è fermato Lewis Hamilton con la seconda Mercedes ed un distacco di oltre un minuto e 11″ da Verstappen, che ha colto la vittoria numero 25 in carriera, la prima a Baku. Quinta l’AlphaTauri di Pierre Gasli, davanti all’Aston Martin di Sebastian Vettel. Settimo Fernando Alonso (Alpine), ottava e nona le due McLaren con Ricciardo davanti a Norris. Esteban Ocon (Alpine) chiude la top-ten

    Charles Leclerc si è dovuto ritirare dal GP dell’Azeirbaijan di F1 al 20/o giro quando dal posteriore della sua Ferrari si è alzata una densa scia di fumo, mentre era tornato leader della gara. In testa ora ci sono le due Red Bull, con Vertsappen che precede Perez.

    “Domani analizzeremo cosa è successo, ma è un ritiro che fa molto male“. Così Charles Leclerc, a Sky Sport, ha commentato l’ennesimo ritiro per motivi tecnici. “Ora non trovo le parole… Nelle ultima tre gare ci sono state le prestazioni – ha aggiunto il pilota Ferrari – ma è mancata l’affidabilità. Altri 25 punti persi…”.

    In precedenza, al nono giro, era terminato anche il GP Carlos Sainz, probabilmente per problemi ai freni. Il guasto del ferrarista aveva causato l’esposizione delle bandiere gialle e la virtual safety car, e aveva consentito a Leclerc di sostituire le gomme, passare dalle medie alle hard, e piazzarsi in testa.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Uccisa suora italiana ad Haiti

    Uccisa suora italiana ad Haiti

    (ANSA) - ROMA, 26 GIU - Luisa Dell'Orto, suora lecchese di 65 anni, è stata uccisa ad Haiti, probabilmente a scopo di rapina, nella capitale Port au Prince dove operava. Suor Luisa era nell'isola da 20 anni. Ne dà notizia l'arcidiocesi di Milano.Secondo quanto...

    Pugilato: Signani perde il titolo europeo dei Medi, ma farà ricorso

    Pugilato: Signani perde il titolo europeo dei Medi, ma farà ricorso

    E' finita male, almeno per ora, l'avventura in Francia, sul ring del 'Centre Omnisport' di Massy, del campione europeo dei pesi medi Matteo Signani. Il 43enne 'Giaguaro' romagnolo, che nella vita oltre a praticare la boxe fa la guardia costiera, ha perso contro lo...