Gp di Imola, vince Verstappen. Leclerc solo sesto, out Sainz

Apr 24, 2022

  • Condividi l'articolo

    Max Verstappen ha vinto a Imola il Gp del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna. Il campione del mondo ha preceduto il compagno di squadra della Red Bull Sergio Perez. Chiude al sesto posto la Ferrari di Charles Leclerc.

    I momenti clou della gara
    Al giro numero 53 del Gran Premio di Imola il ferrarista Charles Leclerc perde il controllo della sua F1-75 alla variante alta ed esce di pista. Era in terza posizione ed è costretto al pit stop per cambiare l’ala, danneggiata. Quando rientra in pista è in nona posizione. Davanti a tutti sempre le due Red Bull di Verstappen e Perez.
    Partenza da incubo per la Ferrari a Imola con Charles Leclerc, scattato secondo e superato da Perez e Norris. Ma ancora peggio l’altro ferrarista, Carlos Sainz, finito nella ghiaia dopo un contatto con Ricciardo e subito out.

    “Mamma mia, mamma mia è incredibile. Vedere tutti voi con un tempo così ci dà una carica in più, forza e energia, proveremo a dare tutto come facciamo sempre”. Il pilota della Ferrari Charles Leclerc prima del Gran Premio di Imola saluta così le migliaia di tifosi del Cavallino arrivati per sostenere lui e Carlos Sainz. Continua a piovere da oltre un’ora sul circuito Enzo e Dino Ferrari. “Speriamo – dice il monegasco ai microfoni di SkySport di partire come ieri e poi sarà una gara molto insidiosa, le corse con la pioggia sono imprevedibili. Cercheremo di fare il miglior lavoro possibile e il maggior numero punti di possibili, poi speriamo nella vittoria”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Quelle sanzioni (necessarie) e il rischio boomerang in casa

    Quelle sanzioni (necessarie) e il rischio boomerang in casa

    Aumenti, aumenti ovunque. La giornata tipo degli italiani è diventata una via crucis, che comincia con una tazzina di caffè strapagata al bar fino a quando si spegne la luce prima di dormire, magari un po' prima del solito perché con certe bollette in arrivo... Lo...

    Pensioni, per Draghi grana Quota 41

    Pensioni, per Draghi grana Quota 41

    «Il ministro Orlando riapra subito il tavolo politico per cambiare il sistema pensionistico. Dobbiamo riprenderlo, basta con i tavoli tecnici». Luigi Sbarra, ieri confermato segretario generale della Cisl dal congresso del sindacato, ha ribadito la volontà di iniziare...