‘Guarda che storia’, progetto Film Commission e Salone Libro

Set 23, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TORINO, 23 SET – Film Commission Torino Piemonte e
    Salone Internazionale del Libro danno il via a una nuova
    collaborazione che propone un progetto dal titolo “Guarda che
    storia! Racconti per lo schermo”. Un’iniziativa che ha come
    finalità principale quella di valorizzare la creatività e la
    professionalità di autrici, autori e case editrici, mirando a
    scoprire storie originali che abbiano le caratteristiche e le
    potenzialità adatte a diventare una sceneggiatura per il grande
    e il piccolo schermo.
        Una call for application che si propone di selezionare un
    numero massimo di sette romanzi editi negli ultimi tre anni e
    adeguati a un adattamento per il cinema e la serialità
    televisiva, offrendo ad autori e case editrici la possibilità di
    presentare il proprio progetto a una platea di produttori e
    decision makers del mondo cinematografico e televisivo nazionale
    nel corso del prossimo Tfi Torino Film Industry – Production
    Days (Torino, 26 novembre-4 dicembre).
        Fino al 25 ottobre gli interessati potranno candidarsi
    seguendo le indicazioni nella sezione “Guarda che Storia!” del
    sito Film Commission Torino Piemonte
    (https://www.fctp.it/guarda-che-storia.php ) e del sito Salone
    Internazionale del Libro (Guarda che storia! Racconti per lo
    schermo (salonelibro.it): si potrà presentare un’opera
    letteraria edita nel triennio 2019, 2020, 2021 di qualunque
    genere (graphic novel incluse), ambientata in Piemonte o che
    possa realisticamente prevedere la realizzazione
    cinematografica/audiovisiva in Piemonte (in tutto o in parte).
        Con “Guarda che Storia!” gli enti promotori – per la prima
    volta insieme in un’iniziativa strutturata – intendono
    facilitare il dialogo tra il mondo editoriale e quello della
    produzione cinetelevisiva con un’ interessante opportunità per i
    progetti finalisti: gli autori o gli editori selezionati
    potranno beneficiare a titolo gratuito di un percorso di
    avvicinamento all’industria audiovisiva che culminerà nella “pitching session” durante il prossimo Tfi Torino Film Industry.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Ruby ter: processo siena, Berlusconi e il pianista assolti

    Ruby ter: processo siena, Berlusconi e il pianista assolti

    Silvio Berlusconi e il pianista di Arcore Danilo Mariani assolti perchè il fatto non sussiste al processo Ruby ter a Siena dove erano imputati per corruzione in atti giudiziari. Questa la sentenza del tribunale dopo circa un'ora di camera di...

    ‘Quasi nemici’, il racconto delle rivalità del ciclismo

    ‘Quasi nemici’, il racconto delle rivalità del ciclismo

    MILANO - Un libro sul ciclismo che lascia lo sport sullo sfondo e parla di uomini, delle loro vicende private, piccole e grandi, e della storia di un Paese che il ciclismo ama perché è un tratto della sua cultura, della sua identità: questo è "Quasi nemici", di Dario...