Guatemala: presidente Giammattei illeso in attacco armato

Lug 31, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – GUATEMALA CITY, 31 LUG – Sconosciuti hanno aperto il
fuoco ieri contro un corteo di auto che accompagnava in una
visita nel dipartimento di Huehuetenango il presidente del
Guatemala Alejandro Giammattei che “è rimasto illeso”. Lo ha
reso noto la radio Emisoras Unidas.
    L’informazione, aggiunge l’emittente, “è stata confermata da
fonti governative e delle forze armate alle agenzie di stampa
internazionali”.
    Secondo una prima versione diffusa ai media, il commando
armato a bordo di un’auto avrebbe aperto il fuoco mentre il
corteo presidenziale stava attraversando il villaggio di
Jacaltenango, non lontano dalla frontiera con il Messico,
diretto verso la comunità di La Laguna.
    Da parte sua un portavoce dell’esercito guatemalteco ha
indicato che “l’incidente è avvenuto all’altezza di un posto di
blocco non vicinissimo al veicolo presidenziale, ma nella
direzione di esso”.
    Via Twitter i militari guatemaltechi hanno aggiunto che “nella sparatoria è rimasto ferito uno degli attaccanti,
probabilmente di nazionalità messicana, che ora si trova
ricoverato in ospedale”. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte