• Harissa tunisina nella lista del patrimonio immateriale Unesco

    Condividi l'articolo

    (ANSA) – TUNISI, 01 DIC – L’harissa, la salsa tipica
    tunisina, a base di peperoncino rosso fresco, aglio e olio
    d’oliva, simile al concentrato di pomodoro, è stata iscritta
    nella Lista del Patrimonio culturale immateriale dell’umanità
    Unesco. Lo ha annunciato su Twitter la stessa Unesco
    sottolineando che, attraverso questa iscrizione, viene
    riconosciuta la conoscenza e il know-how di una pratica
    culinaria e sociale ancestrale in Tunisia. L’Unesco ha inserito
    nella lista anche “le conoscenze, il saper fare, le tradizioni e
    le pratiche legate alla palma da datteri, frutto di una
    candidatura comprendente una dozzina di paesi arabi tra cui la
    Tunisia. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte