Holland da Spider-Man a cacciatore di tesori in Uncharted

Dic 26, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 26 DIC – Da trionfatore globale al box office
    con Spider-Man: No way home (che ha da poco raggiunto gli 800
    milioni di dollari di incassi), Tom Holland punta a
    riconquistare la vetta dei film più visti con Uncharted, action
    adventure di Ruben Fleischer, basato su una famosa serie di
    videogiochi. Cointerpreti Mark Wahlberg, Sophia Ali, Tati
    Gabrielle e Antonio Banderas.
        Nel film, in arrivo nei cinema italiani dal 17 febbraio con
    Warner Bros, Holland è l’astuto ladro Nathan Drake, reclutato
    dall’esperto cacciatore di tesori Victor “Sully” Sullivan
    (Wahlberg) per recuperare una fortuna persa da Ferdinando
    Magellano 500 anni fa. Quello che inizia come un furto diventa
    una corsa mozzafiato in giro per il mondo per raggiungere il
    tesoro prima dello spietato Moncada (Banderas), di cui ritiene
    di essere il legittimo erede. Se Nate e Sully riusciranno a
    decifrare gli indizi e risolvere uno dei misteri più antichi
    della storia, troveranno un tesoro di 5 miliardi di dollari e
    forse anche il fratello, scomparso da tempo, di Nate… solo se
    impareranno a lavorare insieme.
        A quanto si vede nel trailer, non mancano le scene
    spettacolari per Drake/Holland, da rocambolesche fughe saltando
    in un edificio da un piano all’altro, al tentativo di non
    precipitare nel vuoto dopo essersi ritrovarsi attaccato a delle
    merci, finite fuori da un aereo in volo, e penzolanti dal
    velivolo. L’attore britannico ha avuto solo pochi giorni di
    riposo tra le riprese del nuovo capitolo di Spider-Man e
    Uncharted: “Non avevo mai realizzato quanto fossi fortunato per
    il fatto che Spider-Man indossi una maschera. Quando lo vediamo
    rimbalzare in giro e volare dai palazzi è tutto Cgi – ha
    spiegato Holland a GQ – . In Uncharted sono in maglia a maniche
    lunghe e pantaloni cargo… Quel film mi ha fatto a pezzi”.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Spagna: l’Atletico Madrid vince in extremis

    Spagna: l’Atletico Madrid vince in extremis

    (ANSA) - ROMA, 22 GEN - Successo in extremis per l'Atletico Madrid nel match della 22/a giornata della Liga che opponeva i 'colchoneros' al Valencia. In svantaggio di due gol, l'Atletico ha ribaltato il risultato nei minuti di recupero. Ospiti avanti grazie alle reti...

    Lazio: Milinkovic, siamo delusi, dovevamo vincere

    Lazio: Milinkovic, siamo delusi, dovevamo vincere

    (ANSA) - ROMA, 22 GEN - "Abbiamo giocato bene ma dovevamo vincere a tutti i costi, abbiamo giocato contro un'Atalanta con tante assenze. Non siamo contenti, dovevamo vincere". Così, dai microfoni di Sky Sport, Sergej Milinkovic Savic esprime la propria delusione per...