Hong Kong: accusa di ‘sedizione’ per 2 arrestati Stand News

Dic 30, 2021

  • Condividi l'articolo

        Due persone legate al giornale online pro-democrazia Stand News di Hong Kong sono stati accusati oggi di “cospirazione per pubblicare pubblicazioni sediziose”, ha detto la polizia dopo il raid di ieri contro la pubblicazione. “Il Dipartimento per la sicurezza nazionale della polizia ha ufficialmente accusato due uomini, rispettivamente di 34 e 52 anni, e una società di media online”, ha detto la polizia in un comunicato. I media locali riportano che i due sono un redattore e un ex redattore di Stand News.
        Intanto, il governo cinese ha definito “irresponsabili” le critiche giunte ieri da tutto il mondo per gli arresti di sette giornalisti di Stand News che hanno portato alla sua chiusura immediata. “Alcune forze esterne, con il pretesto della libertà dei media, hanno fatto commenti irresponsabili sulle forze dell’ordine a Hong Kong”, ha detto oggi in un briefing il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian, aggiungendo che questo “confonde completamente ciò che è giusto e ciò che è sbagliato e trae in inganno l’opinione pubblica”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette su robot

    Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette su robot

    L'utile record del 2021 non basta a Tesla. A Wall Street i titoli del colosso delle auto elettriche chiudono in calo del 12% bruciando in una seduta 109 miliardi di capitalizzazione di mercato. A innervosire gli investitori è il fatto che Tesla non lancerà quest'anno...