Hong Kong: Usa e alleati, gravi timori sulle elezioni

Dic 20, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PECHINO, 20 DIC – Usa, Gran Bretagna, Canada,
    Australia e Nuova Zelanda hanno espresso “grave preoccupazione”
    per le nuove regole elettorali sul rinnovo del parlamentino di
    Hong Kong che ieri ha visto l’affluenza crollare al 30,2%, al
    punto più basso di partecipazione dal ritorno dei territori
    sotto la sovranità cinese nel 1997. “Noi, i ministri degli
    Esteri di Australia, Canada, Nuova Zelanda e Gb e il segretario
    di Stato Usa, prendendo atto dell’esito delle elezioni del
    Consiglio legislativo di Hong Kong, esprimiamo la nostra grave
    preoccupazione per l’erosione degli elementi democratici del
    sistema elettorale”, si legge in una nota congiunta. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • L’Onu fa un offerta di lavoro alla ex cancelliera Merkel

    L’Onu fa un offerta di lavoro alla ex cancelliera Merkel

     Una proposta di lavoro per l'ex cancelliera Angela Merkel arriva dall'Onu. Il segretario generale Antonio Guterres ha offerto alla ex leader tedesca la presidenza di un comitato di consulenza sulle proprietà e i beni pubblici globali. Si tratta di un progetto...