Regione. Dosi del vaccino Astrazeneca “sospeso” somministrate al personale scolastico

Dagli accertamenti è emerso che sono state finora 11.907 le dosi del vaccino AstraZeneca provenienti dal lotto finito al centro del caso che sono state somministrate in ambito regionale su un totale di 60.691 dosi dello stesso tipo farmaco. Lo stop temporaneo all’impiego è stato disposto in seguito all’inchiesta aperta dalla Procura di Siracusa sulla morte di un militare, deceduto poche ore dopo l’inoculazione del vaccino AstraZeneca. Fatto sta che dosi del vaccino AstraZeneca provenienti dal lotto ABV2856 con scadenza 05/2021, il cui utilizzo è stato sospeso dall’Aifa in via precauzionale, sono state somministrate nei giorni scorsi nel Ravennate, ma alle autorità sanitarie non sono arrivate segnalazioni di reazioni avverse particolari. Secondo quanto emerso si è comunque trattato di un numero di iniezioni contenuto che ha riguardato in particolare il personale scolastico.