Rimini. 70enne minaccia la ex che lo vuole lasciare: “Uso l’acido”

Per spaventarla la ha minacciata persino con l’acido, evocando fatti di cronaca drammatici e inumani. E’ la minaccia rivolta da un sessantenne all’ex compagna di qualche anno più giovane, la cui unica “colpa” come spesso accade in questi casi, è stata quella di volere chiudere la storia. La donna aveva anche smesso di andare a trovare i nipotini per la paura che potessero ritrovarsi in mezzo a qualche situazione di pericolo. L’uomo aveva incominciato a pedinarla, a fare appostamenti sotto casa, tempestarla di telefonate e messaggi ad ogni ora del giorno e della notte. Alla fine, allo stremo, grazie al codice rosso, la procura ha messo in atto subito la prima misura preventiva, ovvero allo stalker è stato imposto di stare almeno mezzo chilometro distante dalla donna. Poi la vicenda è finita in tribunale e la sentenza è attesa alla prossima udienza.