Rimini. Si spinge per abolizione coprifuoco: “Chi viene qui in vacanza se deve rientrare alle 22 o alle 23?”

Mag 17, 2021

  • Condividi l'articolo

    “È il momento di superare il coprifuoco”. Lo scrive il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un post su Facebook alla vigilia della cabina di regia. “Il bollettino di oggi ci consegna dei dati in netto miglioramento. Per la prima volta da ottobre le vittime scendono sotto quota 100 e i contagi si fermano a circa 5700 positivi”, evidenzia Di Maio.

    “L’obiettivo -aggiunge- ovviamente deve essere quello di azzerare tutto, ma nel frattempo iniziamo a vedere i primi effetti della campagna di vaccinazione. Da uno studio pubblicato dall’Istituto superiore di sanità emerge anche l’efficacia del vaccino: 35 giorni dopo la somministrazione della prima dose il rischio decesso per covid cala del 95%, il rischio ricovero del 90% e quello di contrarre l’infezione dell’80%”, sottolinea. “Questi dati -ribadisce Di Maio- ci dicono che ora è il momento di superare il coprifuoco. Lo dobbiamo fare anche per diventare davvero attrattivi per i turisti stranieri e permettere ai nostri ristoratori e commercianti di lavorare al meglio, così da sfruttare il potenziale della stagione estiva e rimettere in moto l’economia del Paese”.

    “Andiamo verso una nuova normalità -conclude- e stiamo per riconquistare tutte le nostre libertà. Rimaniamo uniti, avanti”.

    Per Gianni Indino (Confcommercio Rimini e presidente regionale del Silb, Sindacato locali da ballo): “Le nostre spiagge, per ora nel weekend, sono gremite di turisti. Pronti lettini e ombrelloni, reinstallati i giochi per bimbi e le attività sportive. Negli alberghi arrivano i turisti. Ma non è pensabile mantenere il coprifuoco, ancora oggi alle 22. Che sarà gradualmente esteso, ma dal 1° giugno, se vogliamo davvero parlare di rinascita per il turismo, questo capestro al collo va abolito, cancellato”. Un problema anche per la ristorazione: “I competitors esteri non ce l’hanno, non è pensabile che un turista venga a trascorrere le vacanze con l’incubo di dover rientrare in albergo alle dieci o alle undici di sera”.

  • Rimini. Salvano uomo con intenti suicidi

    Rimini. Salvano uomo con intenti suicidi

    Salvano uomo con intenti suicidi Alle ore 9:10 di venerdì giungeva presso la sala operativa della Questura la segnalazione di un uomo con intenti suicidi. A lanciare l’allarme è il fratello, fuori regione e non in grado di fornire elementi utili agli agenti per...