Rimini. Covid “invitato” al matrimonio: un centinaio di persone è finito in quarantena

Focolaio di Covid al matrimonio che si è tenuto la scorsa settimana a Foggia: un invitato è risultato positivo al test quindi centinaio di persone è finito in quarantena. L’uomo, sottopostosi al tampone per motivi di lavoro, ha subito allertato la Asl che ha proceduto alla verifica delle persone presenti alla cerimonia, tutte poste in isolamento fiduciario per due settimane, secondo i protocolli. La Asl è al lavoro per individuare i contatti stretti. Tra le persone in isolamento ci sono anche gli sposi, che vivono a Rimini. Il matrimonio risale al 30 agosto scorso.