Il ‘Banksy torinese’ omaggia Elisabetta II

Condividi l'articolo

Lo street artist Andrea Villa, il ‘Banksy torinese’, dedica la sua ultima opera alla regina Elisabetta. ‘God take the Queen’ è il titolo dei nuovi manifesti, affissi in corso San Maurizio, nel centro di Torino, che rappresentano la sagoma inconfondibile della sovrana inglese fra le nuvole, utilizzate anche al posto del suo viso.

“Ispirandomi ai quadri del pittore Antonio Carena – spiega Villa -, ho voluto celebrare la dipartita di un’indiscussa icona del Novecento. Che se ne parli male o bene – aggiunge -, si può constatare che con lei è finito per sempre un periodo storico e che il mondo non sarà mai più lo stesso. Come saranno i personaggi che rappresenteranno il nuovo secolo? – si chiede l’artista – Quali saranno i mass media che genereranno i nuovi personaggi iconici del futuro? Riuscirà re Carlo III – conclude – ad essere iconico come sua madre?”.    


Fonte originale: Leggi ora la fonte