Il Consiglio di Stato decapita i vertici della Cassazione

Gen 14, 2022

  • Condividi l'articolo

    Il Consiglio di Stato, con due distinte sentenze, ha decapitato i vertici della Corte di Cassazione. Accoglienza infatti il ricorso del giudice Angelo Spirito ha dichiarato illegittime le nomine, fatte nel 2020 dal Csm, del presidente della Suprema Corte Pietro Curzio e del presidente aggiunto Margherita Cassano. Il Consiglio di Stato ha ribaltato una precedente sentenza del Tar del Lazio che, invece, aveva confermato le nomine e respinto il ricorso.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Scivola in un dirupo e muore sui Sibillini

    Scivola in un dirupo e muore sui Sibillini

    (ANSA) - MONTEFORTINO, 16 GEN - Un 63enne, residente nell'entroterra fermano, è morto dopo essere scivolato per diverse centinaia di metri sul pendio innevato del versante est del monte Amandola (Fermo), nel Parco dei Monti Sibillini. I tecnici del Soccorso Alpino e...

    Serie A: Atalanta-Inter 0-0

    Serie A: Atalanta-Inter 0-0

    (ANSA) - ROMA, 16 GEN - Atalanta e Inter 0-0 nel posticipo della 22/a giornata del campionato di calcio di Serie A disputato sul terreno del Gewiss Stadium di Bergamo. (ANSA).    ---Fonte originale: Leggi ora la fonte