• Il lungo addio alla Regina, sfilano in migliaia davanti al feretro

    Condividi l'articolo

    E’ una sfilata ininterrotta quella di sudditi e ammiratori che a migliaia entrano ed escono dalla Westminster Hall di Londra per rendere l’ultimo omaggio alla regina Elisabetta II, morta l’8 settembre a 96 anni. Dopo la processione reale di ieri e l’apertura alla pubblico della camera ardente – in calendario per 4 giorni sino al funerale e alla sepoltura della sovrana di lunedì 19 – la coda si è stabilizzata stamattina, sotto un cielo tornato grigio, per una lunghezza di circa 5 chilometri sulle rive del Tamigi: alimentata da persone di ogni età.

        Il tributo di uomini, donne e famiglie dinanzi al feretro va avanti senza sosta fra inchini, preghiere e lacrime. Il tutto sotto la sorveglianza di un apparato di sicurezza capillare, ma tutto sommato discreto. E in un’atmosfera prevalente di raccoglimento. Al momento non si segnalano incidenti significativi.
      


    Fonte originale: Leggi ora la fonte