Il Pcc glorifica Xi Jinping, ‘è il marxismo XXI secolo’

Nov 11, 2021

  • Condividi l'articolo

    Il pensiero di Xi Jinping “sul socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era è il marxismo cinese contemporaneo, il marxismo del XXI secolo e l’essenza della cultura e dello spirito cinesi”. Lo si legge nel comunicato diffuso dopo il Plenum del Pcc, che ha approvato il “rapporto di lavoro” di Xi. Il partito “ha stabilito il compagno Xi Jinping come ‘nucleo’ del Comitato centrale e dell’intero partito”, e la sua posizione guida “nella nuova era del socialismo con caratteristiche cinesi”. È decisivo per “il grande ringiovanimento della nazione cinese”. 
       

    Il sesto Plenum del Partito comunista cinese ha chiuso oggi i suoi lavori, approvando una “risoluzione storica” presentata da Xi Jinping. Il Plenum, in base a una lunga dichiarazione diffusa dalla Xinhua ai media ufficiali, ha sottolineato che “l’intero Partito deve sempre mantenere legami in carne e ossa con il popolo. Continueremo a realizzare, salvaguardare e sviluppare gli interessi fondamentali della stragrande maggioranza del popolo e a unire e a guidare il popolo cinese di tutte le etnie e gruppi nella lotta per una vita migliore”. Tutto il Partito “deve tenere a mente che nasciamo nelle difficoltà e moriamo nella comodità, tenere a mente la lungimiranza, essere vigili in tempi di pace e continuare a portare avanti il ;;grande nuovo progetto di costruzione del Partito in la nuova era”. Il Plenum ha rimarcato la necessità di sostenere “un governo rigoroso del Partito e di promuovere fermamente la condotta del Partito, un governo pulito e la lotta alla corruzione. Faremo in modo che la causa del socialismo con caratteristiche cinesi sia irremovibile e indomita”. Il XX congresso del Pcc è stato convocato per la seconda metà del 2022.

    Il Partito comunista cinese è “determinato a realizzare grandi risultati per la nazione nei prossimi anni” e nei suoi cento anni di storia ha dato “un’ottima risposta” a popolo e storia. Il comunicato finale del Plenum ha chiarito che il Partito deve “cogliere la tendenza generale dello sviluppo storico, rafforzare ideali e convinzioni, tenere presente la missione originaria, essere sempre modesto e prudente, lavorare sodo e non temere alcun rischio. Non dobbiamo lasciarci intimidire da alcun rischio o fuorviare da alcuna distrazione, e dobbiamo essere assolutamente certi di non fare errori catastrofici su questioni fondamentali”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Calcio: la Fiorentina la ribalta, 3-1 alla Sampdoria

    Calcio: la Fiorentina la ribalta, 3-1 alla Sampdoria

    (ANSA) - FIRENZE, 30 NOV - Tanti gol nei prii due incontri del turno infrasettimanale che corrisponde alla 15/a giornata in Serie A. Al Franchi la Fiorentina ha battuto 3-1 la Sampdoria, tutte le reti nel primo tempo. Ha aperto le marcature Gabbiadini, ma i gol di...

    A Modena in piazza Babbo Natale in tutù, centrodestra protesta

    A Modena in piazza Babbo Natale in tutù, centrodestra protesta

    L'installazione di un Babbo Natale in tutù in centro a Modena, nella cornice di piazza XX settembre, accende le polemiche del centrodestra della città emiliana, che parla di una figura svirilizzata: "Più un'icona arcobaleno - è la critica mossa dal senatore e...