Il Viaggio di Mastorna di Matteo D’Amico al debutto a Rimini

Ott 1, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – RIMINI, 01 OTT – Il 23 ottobre prossimo al Teatro
    Galli di Rimini debutta “Il Viaggio di G. Mastorna”, la nuova
    opera di Matteo D’Amico ispirata al film omonimo pensato ma mai
    realizzato da Federico Fellini, e per questo diventato
    leggendario. Quel progetto, presentato in prima assoluta, sta
    ora per concretizzarsi in un’opera fantastica, un prologo e
    tredici quadri, pensata dal compositore romano a partire dalla
    sceneggiatura originale, nella stagione lirica di Rimini, la
    città del celebre regista che ha da poco inaugurato anche un
    museo dedicato al maestro.
        La nuova opera, della quale D’Amico ha scritto anche il
    libretto, è ispirata all’edizione curata da Ermanno Cavazzoni
    della sceneggiatura scritta da Fellini assieme a Dino Buzzati,
    Bernardino Zapponi e Brunello Rondi. Protagonista del Viaggio di
    G. Mastorna, come lo era nell’immaginario film, è un musicista a
    metà della vita, all’apice della carriera, che sente di essere
    su una strada sbagliata e non sa quale avrebbe dovuto essere la
    propria vita. Mastorna si trova a viaggiare su di un aereo in
    mezzo a una tempesta: l’aereo precipita e Mastorna è proiettato
    in un aldilà che potrebbe anche essere un sogno angoscioso fatto
    in aereo, affollato di figure inquietanti che appartengono a un
    ideale universo felliniano.
        Con la regia di Walter Malosti (neo direttore di Emilia
    Romagna Teatro), in scena nei panni di un narratore
    riconoscibile come lo stesso Fellini, lo spettacolo vedrà
    protagonisti anche sei cantanti lirici, il baritono Luca Grassi,
    i soprani Yulia Tkachenkoe Vittoria Magnarello, il mezzosoprano
    Eleonora Lué, il tenore Aslan Halil Ufuk e il basso Ken
    Watanabe, affiancati agli attori Marco Manchisi e Matteo Balardi e alla danzatrice Barbara Martinini, tutti coinvolti per dare
    vita all’affollato stuolo di personaggi previsto dalla
    partitura. Jacopo Rivani dirigerà i giovani musicisti
    dell’Orchestra Arcangelo Corelli. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rimini. Ancora carovane di nomadi e sgomberi

    Rimini. Ancora carovane di nomadi e sgomberi

    Durante questa settimana la polizia locale ha proceduto a sgomberare diverse aree da carovane di nomadi non autorizzati. L'ultima operazione in cui la polizia si è avvalsa anche di unità cinofile è stata quella in zona Rimini sud.