Incendi: morto anziano, sgomberato palazzo sei piani in Fvg

Dic 25, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TRIESTE, 25 DIC – Un uomo, di 81 anni, è morto
    nell’incendio della propria abitazione divampato attorno alle 23
    della notte scorsa a Sacile (Pordenone), al sesto piano di uno
    stabile che è stato completamente fatto evacuare, in viale
    Zancanaro.
        Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con 25
    operatori e 10 automezzi provenienti da Pordenone, Maniago e
    Conegliano. All’arrivo sul posto, le fiamme si erano già
    propagate all’intero appartamento. Mentre una squadra cercava di
    spegnere l’incendio con un’autoscala dall’esterno, un’altra
    provvedeva a far evacuare completamente l’edificio. Solo
    successivamente i vigili del fuoco sono riusciti a entrare nel
    palazzo per procedere allo spegnimento dall’interno. In quella
    fase, hanno trovato sulle scale il corpo privo di vita
    dell’anziano.
        Per assistere e verificare le condizioni di salute dei
    condomini, è intervenuto personale sanitario con due ambulanze,
    l’automedica ed un’ulteriore equipe giunta sul posto con
    l’elisoccorso regionale notturno. Erano presenti sul posto anche
    i Carabinieri di Sacile.
        Al momento sono inagibili tre dei venticinque appartamenti.
        Le cause del rogo sono al vaglio della polizia giudiziaria dei
    Vigili del Fuoco di Pordenone. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Intesa tra Regione E-R e sindacati contro divario digitale

    Intesa tra Regione E-R e sindacati contro divario digitale

    La Regione Emilia-Romagna, con Lepida ScpA, ha siglato un accordo di collaborazione con le principali sigle sindacali dei pensionati per semplificare l'accesso e l'uso di LepidaID Spid, l'identità digitale. A sottoscrivere il protocollo Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp/Uil....

    Giustizia: allarme organici in E-R, ‘è l’ora più buia’

    Giustizia: allarme organici in E-R, ‘è l’ora più buia’

    "È il momento più buio, sotto il profilo numerico", dice la procuratrice generale facente funzioni Lucia Musti. "Questo distretto, nonostante l'Emilia-Romagna sia uno dei polmoni economico-sociali del Paese, si trova purtroppo a subire una forte inadeguatezza degli...