Incidente lavoro casa vacanza Cartabia, indagato impresario

Mag 4, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – AOSTA, 04 MAG – E’ stato iscritto nel registro degli
    indagati l’impresario Massimo Facchini, titolare dell’omonima
    impresa edile di Gignod (Aosta), in merito all’incidente
    avvenuto ieri a Ollomont in cui ha perso la vita un operaio di
    39 anni impegnato nei lavori di ristrutturazione della casa di
    villeggiatura di proprietà della famiglia del ministro Marta
    Cartabia. L’accusa è di omicidio colposo. L’impresario è difeso
    dall’avvocato Corrado Bellora mentre il fascicolo è affidato al
    pm Francesco Pizzato. Secondo una prima ricostruzione dei fatti,
    la vittima – Costantin Cobanel, di origini romene e residente ad
    Aosta – è stata schiacciata da una putrella che gli è finita
    addosso per cause ancora da chiarire. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Play off di Serie B: andata semifinale, Brescia-Monza 1-2

    Brescia-Monza 1-2 nella semifinale di andata dei play off del campionato di Serie B, giocata al 'Rigamonti'. Padroni di casa in vantaggio con Moreo al 7' pt, poi doppietta di Gytkjaer al 44' pt e all'11' st (rigore). La partita di ritorno si giocherà domenica, 22...

    Eintracht vince l’Europa League, Ranger ko ai calci di rigore

    Eintracht vince l’Europa League, Ranger ko ai calci di rigore

    L'Eintracht Francoforte ha vinto l'Europa League 2021-'22 battendo i Rangers Glasgow per 6-5 dopo i rigori (1-1 al 90' e dopo i supplementari) nella finale giocata a Siviglia La cronaca SI VA AI CALCI DI RIGORE! Eintracht-Rangers 1-1, Kent allo scadere manca il...