Inter: Marotta, il sogno è la seconda stella

Lug 28, 2022

Condividi l'articolo

(ANSA) – MILANO, 28 LUG – “È chiaro che il sogno sarebbe
quello di regalare ai tifosi la seconda stella, ma i sogni
spesso diventano realtà. Bisogna avere il coraggio di tramutare
i sogni in qualcosa di concreto, tutto sommato è giusto essere
ambiziosi quando ci si pone degli obiettivi sportivi”. Lo ha
detto l’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta,
intervistato da Dazn. “La Juventus è sempre una squadra che deve
essere considerata come favorita in ogni competizione, lo sarà
anche quest’anno – ha aggiunto -. Starà a noi contrastarla,
sicuramente sta facendo una campagna acquisti di alto valore. La
misura del valore di una squadra va fatta a fine mercato, di
sicuro noi guardiamo a casa nostra e siamo certi di avere una
rosa competitiva. Ben vengano i duelli, ma non metterei solo la
Juve: ci sono Milan, Roma e Napoli”, ha concluso Marotta.
    (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • La sinistra scende ancora: ecco quanto vale davvero

    La sinistra scende ancora: ecco quanto vale davvero

    Carlo Calenda ha rotto il patto con il Partito Democratico, è cosa nota. Il leader di Azione ha abbandonato l’ammucchiata guidata da Enrico Letta con dentro Fratoianni, Bonelli e Di Maio. Il futuro dell’ex ministro dello Sviluppo Economico è tutto da scrivere – nelle...