Intesa Credito sportivo-Aces Europe per sviluppo pratica sport

Giu 13, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 13 GIU – Contribuire alla promozione e allo
    sviluppo della cultura e della pratica sportiva, nell’interesse
    delle comunità locali e del movimento sportivo italiano. Con
    questo obiettivo l’Istituto per il credito sportivo (Ics) e Aces
    Europe delegazione Italia, Federazione delle capitali e delle
    città europee dello sport, hanno sottoscritto il loro primo
    protocollo d’intesa, siglato dai rispettivi presidenti Andrea
    Abodi e Vincenzo Lupattelli.
        L’accordo triennale prevede varie forme di collaborazione
    finalizzate allo sviluppo di progetti per la diffusione e il
    rafforzamento delle politiche sportive sul territorio, come
    investimento a beneficio della qualità della vita e il livello
    di benessere dei cittadini. Collaborazioni da realizzare anche
    con il ricorso a finanziamenti pubblici e all’eventuale
    co-finanziamento del Credito Sportivo, con il coinvolgimento dei
    Comuni premiati. Sono previste iniziative come percorsi, eventi
    e attività verso le fasce più giovani e socialmente più fragili.
        Ma anche incontri di formazione con i Comuni, con l’obiettivo di
    fornire i supporti necessari a una corretta impostazione dei
    progetti.
        “La firma di questo primo protocollo – ha dichiarato Abodi –
    consente di attivare un ulteriore ed efficace strumento di
    collaborazione, finalizzato alla promozione e allo sviluppo
    della pratica sportiva nei territori italiani, anche attraverso
    il miglioramento dei luoghi di sport”. “La collaborazione con
    Ics – le parole di Lupattelli – consentirà di fornire, al
    network di amministrazioni locali vincitrici del titolo di ‘Comuni dello Sport’, opportunità di informazione e analisi di
    investimenti per il miglioramento delle infrastrutture sportive con l’obiettivo di creare condizioni sempre più incentivanti per
    un rete di Comuni che guardano al miglioramento della qualità
    della vita”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • D’Alterio e Finucci ancora in biancorosso.

    Il Rimini Football Club rende noto di aver confermato Salvatore D’Alterio nel ruolo di allenatore in seconda e Fabio Finucci nel ruolo di allenatore dei portieri. D’Alterio e Finucci hanno sottoscritto un contratto sino a giugno 2023 ---Fonte originale: Leggi ora la...