Iren: nel trimestre utile netto 118 mln, ebitda +16,2%

Mag 12, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TORINO, 12 MAG – Iren, la multiutility del Nord
    Ovest, chiude il primo trimestre con risultati positivi e
    conferma la strategia di crescita “nonostante lo scenario
    energetico e di mercato”. Il margine operativo lordo è pari a
    363 milioni di euro (+16,2% rispetto al 31 marzo 2021) e l’utile
    netto di Gruppo attribuibile agli azionisti a 118 milioni
    (-1,7%). “Il risultato 2021 – spiega l’azienda – è influenzato
    da un one-off positivo non ripetibile di circa 12 milioni
    pre-tasse, mentre il risultato 2022 include l’impatto negativo
    del Contributo di solidarietà previsto dal Dl Taglia Prezzi
    stimato pari a 24 milioni. Escludendo gli effetti non ricorrenti
    su entrambi i periodi l’utile netto di Gruppo attribuibile agli
    azionisti sarebbe in crescita del 27,2%”.
        I ricavi consolidati si attestano al 31 marzo a 2,18
    miliardi di euro in aumento del 91,8%, grazie soprattutto ai
    maggiori ricavi energetici, influenzati per circa 900 milioni di
    euro dall’incremento dei prezzi delle commodities e per circa 28
    milioni di euro dall’effetto climatico e dai consumi.
        Contribuiscono anche, per 58 milioni di euro, le attività di
    riqualificazione energetica e ristrutturazione degli edifici,
    favorite dalle agevolazioni fiscali (bonus facciate e superbonus
    110%).
        L’indebitamento finanziario netto si attesta a 2,9 miliardi
    di euro, in lieve incremento (+1,8%) rispetto al 31 dicembre
    2021. Gli investimenti lordi pari a 378 milioni, in crescita di
    2,3 volte rispetto al 31 marzo 2021, “sono stati quasi
    interamente coperti dall’ottimale gestione del capitale
    circolante netto”.
        I prossimi mesi – spiega Iren – saranno caratterizzati da
    un’accelerazione degli investimenti, attesi in forte crescita
    (+50%) rispetto al 2021. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Attacco hacker russi a siti istituzionali Italia

    Attacco hacker russi a siti istituzionali Italia

    (ANSA) - ROMA, 20 MAG - Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso fin dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla stessa Polizia postale, che sta lavorando per proteggere i siti. A lanciare l'offensiva informatica il collettivo russo...

    Giappone: inflazione ai massimi da 7 anni, al 2,1%

    Giappone: inflazione ai massimi da 7 anni, al 2,1%

    L'aumento dei prezzi delle materie prime e la svalutazione dello yen spingono l'inflazione in Giappone ai massimi da 7 anni, superando l'obiettivo della Banca centrale (Boj) per la prima volta dal 2015. In base ai dati del ministero delle Comunicazioni nel mese di...