Israele:processo per corruzione, Netanyahu in aula a Gerusalemme

Nov 16, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TEL AVIV, 16 NOV – Per la prima volta dal febbraio
    scorso l’ex premier Benyamin Netanyahu è comparso oggi in
    tribunale a Gerusalemme dove è in corso il processo a suo carico
    per corruzione, frode e abuso di potere per il Caso 4000. In
    aula oggi è prevista la testimonianza del suo ex braccio destro
    Nir Hefetz, anche se la corte ancora deve decidere se ascoltarlo
    o meno a causa di nuove accuse di corruzione emerse a carico di
    Netanyahu. Il Procuratore generale ha infatti annunciato di aver
    aver avviato indagini dopo che Hadas Klein assistente personale del produttore di Hollywood Arnon Milchan – amico di Netanyahu e
    testimone chiave nel processo in corso – ha rivelato di avere
    nuove informazioni sul caso in corso. I media hanno riferito a
    questo proposito che Sara Netanyahu – moglie del premier –
    avrebbe avuto in dono in passato braccialetti d’oro. La difesa
    dell’ex premier ha chiesto alla corte lo slittamento di una
    settimana dell’audizione di Hefetz. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Sparatoria in un liceo in Michigan, 3 morti

    Sparatoria in un liceo in Michigan, 3 morti

     E' di almeno tre morti e sei feriti il bilancio di una sparatoria in un liceo in Michigan. Lo riportano i media americani, sottolineando che il presunto killer avrebbe 15 anni ed è stato fermato dalla polizia. ---Fonte originale: Leggi ora la fonte

    Atalanta: Gasperini rinnova fino al 2024

    Atalanta: Gasperini rinnova fino al 2024

    (ANSA) - BERGAMO, 30 NOV - "Gian Piero Gasperini rimarrà con noi fino al 2024". Ad annunciarlo, a Sky Sport, dopo il 4-0 inflitto al Venezia, è l'ad dell'Atalanta, Luca Percassi.    "Questa è la serata giusta per ringraziare l'allenatore, insieme ai...