Istat: ancora 5,6 milioni persone in “povertà assoluta” (2)

Giu 15, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 15 GIU – La causa di questa sostanziale
    stabilità, spiega l’Istat, è imputabile a diversi fattori, in
    particolare, ad un incremento più contenuto della spesa per
    consumi delle famiglie meno abbienti (+1,7% per il 20% delle
    famiglie con la capacità di spesa più bassa, ossia la quasi
    totalità delle famiglie in povertà assoluta) che non è stato
    sufficiente a compensare la ripresa dell’inflazione (+1,9% nel
    2021), in assenza della quale la quota di famiglie in povertà
    assoluta sarebbe scesa al 7,0% e quella degli individui
    all’8,8%. I maggiori consumi, dunque, non compensano
    l’inflazione.
        Per quanto riguarda l’infanzia, nel 2021, la povertà
    assoluta in Italia colpisce 1 milione 382mila bambini (14,2%,
    rispetto al 9,4% degli individui a livello nazionale).
        L’incidenza varia dall’11,4% del Centro al 16,1% del
    Mezzogiorno. Le famiglie in povertà assoluta in cui sono
    presenti minori sono quasi 762mila, con un’incidenza del 12,1%
    (stabile rispetto al 2020), indica inoltre il report dell’Istat.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Primo giorno di saldi. Code a Napoli, bene Milano

    Primo giorno di saldi. Code a Napoli, bene Milano

    La ripresa dei consumi alla prova delle vendite di fine stagione. Oggi prendono il via i saldi estivi 2022, i primi senza restrizioni da due anni a questa parte. Un appuntamento atteso dai consumatori: quasi sette italiani su dieci - il 69% - hanno già pianificato di...

    Mondiali pallanuoto: Setterosa battuto 7-5, bronzo va all’Olanda

    Mondiali pallanuoto: Setterosa battuto 7-5, bronzo va all’Olanda

    (ANSA) - ROMA, 02 LUG - L'Italia è stata sconfitta 7-5 dall'Olanda nella finalina per la medaglia di bronzo ai Mondiali pallanuoto donne 2022, in corso a Budapest. Il Setterosa, battuto in semifinale dagli Usa, aveva acquisito un vantaggio di tre reti, sul 4-1, per...