Ita: Franco, procediamo, chiediamo nuove proposte

Ago 4, 2022

Condividi l'articolo

“Su Ita governo andrà fino in fondo e deciderà”, ha detto il premier Mario Draghi in conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo il dl aiuti.

“Nessuna delle due proposte pervenute” per Ita è pienamente coerente con quanto richiesto dal dpcm, per cui in tempi molto brevi, in questi giorni, verrà chiesto loro di formulare ulteriori proposte, chiedendo rispondere in tempi brevissimi. Quindi l’obiettivo” del governo “è procedere” con la questione di Ita. Lo ha detto il ministro dell’economia Daniele Franco in conferenza stampa dopo il cdm.

“La procedura è stata avviata in primavera sulla base del Dpcm che ha definito la cornice della vendita. La procedura è gestita dalla Direzione del Tesoro. Gli obiettivi dell’operazione sono di massimizzare il valore che sarà tenuto dallo Stato, ma anche una serie di altri obiettivi dalla governance all’assetto industriale, all’utilizzo e dimensione degli hub. Si tratta di dare una valutazione d’assieme”, ha spiegato il ministro. “Vi sono due cordate molto interessate, hanno formulato le loro proposte e chiesto un approfondimento come due diligence, hanno riformulato altre proposte. Le proposte pervenute non sono nessuna delle due pienamente coerenti con quanto richiesto dal Dpcm”, ha detto il ministro.


Fonte originale: Leggi ora la fonte