Ivan Graziani, a 25 anni dalla morte arrivano tracce inedite

Dic 29, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 29 DIC – Sono già 25 anni. Il primo gennaio
    del 1997 nella sua casa di Novafeltria, nel riminese – tra
    Emilia, Romagna, Marche e (non lontano dal suo) Abruzzo – ci
    lasciava Ivan Graziani, il cantautore con la chitarra elettrica
    o, se si preferisce, la chitarra rock della musica d’autore
    italiana.
        Nato a Teramo, scompare a soli 51 anni un artista completo.
        Dotato di sensibilità e ironia uniche, attento osservatore di
    micro storie che riusciva a rendere esaltanti e intriganti nelle
    sue canzoni, Ivan Graziani ha raccontato il Paese, la nostra
    Italia, quella meno evidente ma vitale della provincia. Primo
    cantautore in assoluto a salire sul palco del Tenco nella
    primissima edizione del 1974; un album (“Pigro”) considerato tra
    i 100 più belli della musica italiana dalla rivista Rolling
    Stone; una tecnica chitarristica che ha fatto scuola; due
    album-tributo, a rendergli omaggio molti dei grandi del pop e
    dell’indie; e canzoni come “Lugano Addio”, “Firenze (Canzone
    triste)”, “Monnalisa”, “Maledette malelingue”, “Signora bionda
    dei ciliegi”, per citarne alcune delle più note, che rimangono
    nella memoria collettiva.
        Con un repertorio in bilico tra rock e ballate di rara
    bellezza, Ivan ha incrociato tanti illustri colleghi: tra
    questi, Lucio Battisti, PFM, Francesco De Gregori, Antonello
    Venditti, Ron, Loredana Bertè e Renato Zero.
        In questi anni, nel suo studio di registrazione, “Officine
    Pan Idler”, sono stati finalmente “aperti” con nuove tecnologie
    alcuni nastri lasciati dall’artista, all’interno sono state
    trovate molte tracce inedite su cui si sta lavorando per poterle
    pubblicare proprio nel 2022, a venticinque dalla sua scomparsa.
        Questo è l’auspicio dei tanti fans club dedicati ad Ivan
    Graziani, che continuano assiduamente a ricordarlo andando alla “ricerca” di materiale di nicchia. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Gasperini, ‘Uno 0-0 così ha un valore immenso’

    Gasperini, ‘Uno 0-0 così ha un valore immenso’

    (ANSA) - ROMA, 22 GEN - Tra Lazio e Atalanta il gol lo fa il Covid, mettendone out sette tra gli orobici e diversi anche nelle fila dei biancocelesti. L'esito del match dell'Olimpico è uno 0-0 che tra le due squadre non accadeva da 15 anni (2007). A fine partita, si è...

    Spagna: l’Atletico Madrid vince in extremis

    Spagna: l’Atletico Madrid vince in extremis

    (ANSA) - ROMA, 22 GEN - Successo in extremis per l'Atletico Madrid nel match della 22/a giornata della Liga che opponeva i 'colchoneros' al Valencia. In svantaggio di due gol, l'Atletico ha ribaltato il risultato nei minuti di recupero. Ospiti avanti grazie alle reti...