Juice WRLD e Eilish più ascoltati su Spotify dai gamer

(ANSA) – ROMA, 16 DIC – Tra gli uomini i rapper Juice WRLD
(morto a soli 21 anni per un attacco epilettico a dicembre 2019,
ndr), XXXTENTACION, Travis Scott, Lil Uzi Vert e YoungBoy Never
Broke Again e tra le donne Billie Eilish, Halsey, Ariana Grande,
Nicki Minaj e Dua Lipa, sono gli artisti più ascoltati nel 2020
su Spotify dai gamer attraverso le console di gioco (Xbox e
Playstation). Un segmento di ascoltatori in continua crescita,
stando ai numeri di Spotify Wrapped 2020: quest’anno il servizio
musicale digitale ha visto un aumento globale di quasi il 55%
nello streaming dalle console. In Italia questo aumento è stato
ancora più significativo, con una crescita del 72% rispetto
all’anno precedente. Rap è trap restano complessivamente generi
principi.
    Tra i musicisti più ascoltati in Italia, dagli appassionati
di videogiochi, si ritrovano anche dei nomi dei trend globali.
    Tra gli uomini tha Supreme, Geolier, Sfera Ebbasta, Travis Scott
e Shiva e tra le artista quelle con il maggior numero di stream
su console nel 2020 sono: Mara Sattei, ANNA, Billie Eilish,
beabadoobee e Ana Mena.
    Le canzoni più amate a livello globale sono : “The Box di
Roddy Ricch, “Blueberry Faygo” di Lil Mosey, “goosebumps” di
Travis Scott, “ROCKSTAR” di DaBaby feat. Roddy Ricch e “Falling”
di Trevor Daniel. Invece in italia in testa ai brani più
cliccati dalle console troviamo “blun7 a swishland” di tha
Supreme, “fuck 3x” di tha Supreme, “ANSIA NO” di FSK SATELLITE
(Taxi B, chiello_fsk, Sapobully, Greg Willen), “goosebumps” di
Travis Scott e “M’ Manc” di Shablo, con Geolier e Sfera Ebbasta.
    Particolarmente popolari, fra i videogiocatori, anche i podcast:
nel mondo i preferiti sono The Misfits Podcast, The Joe Rogan
Experience, Mom’s Basement, Archive e VIEWS with David Dobrick
and Jason Nash, mentre in Italia prevalgono nella classifica
degli ascolti: Muschio Selvaggio, Parliamo di Cose, Archive,
Monologato Podcast – The Filippo Ruggieri Experience e La
Zanzara. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte