• Kiev smentisce i russi, ‘non controllano Soleadr’

    Condividi l'articolo

    L’esercito ucraino smentisce le affermazioni del capo dei mercenari della “Wagner” Yevgeny Prigozhin secondo cui la città di Soleadr sarebbe sotto il
    controllo russo. “I russi dicono che Soledar è sotto il loro controllo, questo non è vero”, afferma il rappresentante del gruppo orientale delle forze armate dell’Ucraina Serhiy Cherevaty come riporta Ukrainska Pravda. “Sembra che l’ubicazione di Prigozhin non sia vera, e non si trova nelle miniere di Soledar”, aggiunge Kiev.

    Il ministro degli Esteri Antonio Tajani intanto ribadisce che  “per l’Ucraina stiamo facendo tutto ciò che possiamo. Siamo pronti a inviare altre armi per quanto possibile, prima di farlo ovviamente sarà informato il Parlamento. Abbiamo inviato oltre 50 tonnellate di materiale elettrico per la ricostruzione della rete elettrica distrutta dagli attacchi russi. Stiamo discutendo con i francesi per le armi di difesa aerea. Anche ieri durante l’incontro tra il premier giapponese e Giorgia Meloni abbiamo ribadito l’intenzione di sostenere la totale indipendenza dell’Ucraina”.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte