Kishida da BoJo, asse Gb-Giappone sulla difesa

Mag 5, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – LONDRA, 05 MAG – Rafforzare i legami sul fronte “della difesa e della sicurezza” fra Regno Unito e Giappone di
    fronte a una situazione internazionale segnata “dall’illegale
    invasione russa dell’Ucraina” – condannata con forza da entrambi
    i Paesi – e dal confronto con la Cina nell’area del Pacifico. E’
    il messaggio chiave che emerge, secondo una nota di Downing
    Street, dalla visita a Londra del premier nipponico Fumio
    Kishida, ricevuto dal collega Boris Johnson nella tappa odierna
    del suo tour europeo dopo quella di ieri a Roma e in Vaticano.
        Visita che arriva all’indomani dell’inserimento di Kishida e
    di altri esponenti politici di Tokyo nella lista nera di persone
    non grate sanzionate da Mosca in ritorsione all’adesione del
    Giappone insieme con l’occidente alle sanzioni anti russe. Ma in
    cui si guarda anche al dialogo bilaterale fra membri del G7 e
    all’obiettivo di un ampliamento della cooperazione economica nel
    contesto degli accordi commerciali di libero scambio post
    Brexit. “In quanto grandi isole e grandi democrazie titolari
    della terza e della quinta economia al mondo – ha sottolineato
    Johnson nel dare il benvenuto all’ospite asiatico – il Giappone
    e il Regno Unito puntano di concerto a trainare la crescita, a
    creare posti di lavoro altamente qualificati, a rimanere due
    superpotenze tecnologiche”. Non senza guardare a una
    collaborazione più stretta per la “transizione verso un’energia
    verde” e più amica del clima, come pure verso la ricerca di “fonti energetiche alternative alle forniture di petrolio e gas
    dalla Russia”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Record mondiale 400sl per l’australiana Titmus

    Record mondiale 400sl per l’australiana Titmus

    (ANSA) - ROMA, 22 MAG - L'australiana Ariarne Titmus, campionessa olimpica nei 200 e 400 stile libero a Tokyo, ha migliorato di sei centesimi il record mondiale dei 400, nuotando in 3'56''40 ai campionati nazionali in corso ad Adelaide, cancellando il precedente...

    Collisione in volo tra ultraleggeri, due morti a Trani

    Collisione in volo tra ultraleggeri, due morti a Trani

    (ANSA) - TRANI, 22 MAG - E' di due morti ed un ferito il bilancio della collisione in volo tra due ultraleggeri verificatasi stamattina nelle campagne di Trani, a circa 50 chilometri a nord di Bari. Un velivolo è precipitato e le due persone a bordo sono morte;...